Formazione
Comunicazione

FUTURAZIENDA

Laboratorio di pratica e azione teatrale per implementare le capacità comunicative e di gestione del conflitto in ambito lavorativo.

Un trainer per supportare le competenze trasversali, attraverso un intenso lavoro sul corpo e successivamente sulla mente e sulle emozioni  per acquisire maggiore consapevolezza di sé, del proprio ruolo e delle proprie capacità, per sviluppare la creatività, la capacità di comunicare e di ascoltare in empatia.

La formazione attraverso il laboratorio è un’esperienza attiva e interattiva che vuole proporre un atteggiamento di apertura e di accettazione al cambiamento, all’imprevisto e al non conosciuto.

Il linguaggio teatrale come lente per riconoscere ed interpretare i comportamenti (verbali e non verbali) in ambito relazionale e lavorativo, per gestire gli spazi, il conflitto e l’esclusione, per saper osservare e ascoltare in modo attivo e partecipante.

Progetti realizzati con

o  Centro di Formazione e Orientamento Professionale CIOFS di Reggio Emilia.

o  Form.Art – Ente di formazione della Confartigianato Emilia Romagna.

o  Ce.SVi.P Centro Sviluppo Piccola e Media Impresa Emilia Romagna.

 LEGACOOP Reggio Emilia.

 COBO GROUP Reggio Emilia.

 VILLA VERDE Casa di Cura Privata Polispecialistica. Reggio Emilia.

 

 

 

WONDERLAND

Laboratorio di formazione per educatori, animatori, psicologi e a chiunque voglia sperimentarsi e agire con soggetti diversamente abili in una dimensione diversa e affascinante come quella del teatro.

La meraviglia, lo stupore e la sorpresa sono i punti di partenza di questo viaggio teatrale, dove l’obiettivo sara’ quello di osservare i tempi, i corpi e le caratteristiche dei soggetti diversamente abili per studiarne la poetica e farsi suggestionare per un lavoro di costruzione e creazione. Il teatro come comunità e luogo d’incontro tra diverse umanità che si osservano, si studiano ed entrano in relazione senza volersi sovrapporre o imporsi.

Il laboratorio vuole incrementare e valorizzare il dialogo con le differenze e suggerire come strumento di lavoro un approccio volutamente silenzioso e rispettoso, nella ricerca di quel momento di sospensione che precede la meraviglia per l’inaspettato, il nuovo il non previsto.

Il normodotato che rinuncia a se, ai suoi tempi, alle sue capacità per partecipare a riti, ritmi e modalita’ che non gli appartengono, in una costante tensione verso una ricerca che sia più autentica e completa possibile.

Progetti realizzati con:

  • BlueWell di Carpi (Mo) CentroPsicoriabilitativo (espressività corporea in ambito educazionale e riabilitativo. Laboratori di psicomotricità. Servizio di consulenza a genitori, insegnanti, consulenze famigliari e di coppia).
  • F.I.T.A Federazione Italiana Teatro Amatoriale.
  • LEGACOOP Reggio Emilia.
  • REGGIOLINGUA Reggio Emilia
  • ArtiVive Habitat SOLIERA (MO)

CONTATTI

mail: matteocarnevali73@gmail.com

cel: 3349439728

https://www.facebook.com/matteo.carnevali1

Commenti chiusi